Noleggio attrezzature per simultanee: tutto ciò che c’è da sapere

Il noleggio attrezzature per simultanee è uno step fondamentale se si sta organizzando un evento che prevede l’intervento di ospiti che parlano differenti lingue. Non importa se si tratta di un meeting grande o piccolo in quanto un audio non professionale inficia tutto il processo di traduzione. Con il noleggio impianto di interpretariato di bassa qualità l’interprete non sentirà bene il dialogo da tradurre e, di conseguenza, i singoli partecipanti non riceveranno un servizio professionale.

Da ciò si può capire che il noleggio sistema traduzioni non deve essere preso sottogamba, anzi occorre considerarlo tra i primi aspetti quando si decide di creare un evento importante perché da questo dipende l’ottima riuscita dello stesso. 

Nello specifico, per una traduzione simultanea c’è bisogno dei seguenti dispositivi base: 

  • cabine insonorizzate dove si collocheranno gli interpreti per svolgere al meglio il loro lavoro;
  • microfoni, per catturare la voce e trasmetterla sia ai singoli partecipanti che ai traduttori;
  • cuffie, che permettono a tutti di ascoltare il messaggio nella propria lingua e fanno arrivare all’interprete i concetti da tradurre.

Il noleggio impianto di interpretariato può essere costituito da questo kit essenziale o venire arricchito di ulteriori strumenti per rendere la traduzione maggiormente professionale. In ogni caso, però, oltre alle attrezzature è sempre meglio pensare di ingaggiare anche un professionista: un tecnico che si occuperà del montaggio e del corretto funzionamento di tutti i dispositivi.

Noleggio traduzione simultanea: nuove disposizioni COVID19

Con l’emergenza COVID19 che in questi ultimi mesi ha colpito tutto il mondo, anche le norme circa il noleggio impianto di interpretariato hanno subito un cambiamento. Occorre configurare il sistema in modo differente e rispettare determinate prescrizioni che potrebbero far lievitare i costi. 

Nello specifico, attualmente, un noleggio attrezzature per simultanee deve prevedere che: gli interpreti occupino cabine differenti per ridurre i contatti al minimo, le cuffie siano usa e getta e nei microfoni l’impugnatura e la spugna possano essere sostituite dopo ogni utilizzo. Bisogna provvedere, inoltre, all’acquisto di kit per igienizzare il materiale e i ricevitori dovranno essere confezionati in blister di plastica sigillati e collocati direttamente sui singoli posti dei guest, che saranno distanziati tra loro circa un metro; non ci saranno più le hostess a distribuirli.

Problemi con il noleggio sistema traduzioni? Con Rafiki è tutto più facile

Il noleggio traduzione simultanea, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, potrebbe diventare difficile da gestire e determinare un aumento dei costi dell’evento. Una soluzione può darla Rafiki: si tratta di un’app che permette una traduzione in tempo reale con audio e video di elevata qualità. Ogni ospite che partecipa all’evento deve avere solo un dispositivo in grado di collegarsi a internet, come uno smartphone, un tablet o un PC, e delle cuffie, personali o usa e getta. In questo modo si potrà avere un servizio di interpretariato senza il noleggio attrezzature per simultanee con un risultato, però, uguale a quello dato da un impianto di elevata qualità. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *